La moneta programmabile

Come qualcuno di voi sa, ho una casetta in una delle frazioni più piccole di Amatrice. Il devastante terremoto di due anni fa ha graziato il nostro piccolissimo borgo e la mia casetta, seppur attualmente inagibile, è rimasta orgogliosamente in piedi. Ho già attivato l’iter per aver accesso ai fondi per la ricostruzione e, proprio quando ne parlavo con i tecnici, mi è venuta in mente una delle caratteristiche di una moneta digitale che sfrutti la Blockchain : la programmabilita’ !

All’interno di una transazione digitale, ad esempio l’assegnazione di una somma per la ricostruzione post terremoto, possono essere scritte anche le regole di spendibilita’ di quella somma (vincolarla solo per pagare tecnici e ditte che hanno a che fare con uno specifico cantiere). L’adozione della Blockchain e di una cryptovaluta, in questo caso, renderebbero più veloce ed estremamente più sicuro tutto l’iter del finanziamento.

La tecnologia c’è ed è matura, occorre cominciare ad usarla !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...