Le “Curve” delle carte di credito e un altro paio di news

vigile

Comincerò col farvi una confessione: la prima volta che ho letto di Curve, un aggregatore di carte di credito inglese, sbarcato lo scorso anno anche in Italia, mi è venuto in mente il personaggio interpretato da Alberto Sordi ne “Il Vigile“, Otello Celletti, che, appostato su una delle consolari in uscita da Roma, ammoniva gli automobilisti sulla prossimità della famigerata “curva della morte“. Curve, tornando seri, ha alla base concetti di sicurezza e facilità d’uso che ne stanno facendo una delle novità di maggiore appeal nel settore dei pagamenti; a valle della registrazione, si scarica la app Curve ed all’interno di essa possono essere inserite (anche semplicemente fotografandole), tutte le carte di debito/credito del circuito Visa o Mastercard; tutte le carte inserite verranno associate al Pan (primary account number, ovvero le sedici cifre che contraddistinguono una carta di credito) della carta Curve che vi è stato assegnato. Da questo momento in avanti potremo usare un’unica carta (sia in versione fisica che digitale), con la possibilità di addebitare, spesa per spesa, una delle carte che abbiamo inserito nella app; se non facciamo nulla, le spese verranno tutte addebitate nella carta che abbiamo scelto come default per gli addebiti. Visto il successo dei mesi scorsi, lo staff di Curve (è notizia di qualche giorno fa), ha compiuto un ottimo passo in avanti, annunciando che le prossime carte Curve, versione fisica, non avranno più il pan impresso sulla carta; questo darà al prodotto un look molto più fresco, un design elegante e di sicuro appeal per qualsiasi tipologia di cliente. La app a corredo della carta è molto ben fatta ed ha anche a bordo un interessante pfm (personal financial monitor), leggero e di immediata comprensione. Esistono tre versioni della carta Curve e quella base è completamente gratuita. Sono assolutamente convinto, come lo ero già parecchio tempo fa, che Curve ha aperto una strada… senza curve (perdonate il gioco di parole), proseguendo nel solco già tracciato da PayPal, e penso che i miei detrattori, presto, faranno ammenda dei loro giudizi … mi siedo sulla riva e aspetto.

E’ notizia della scorsa settimana che, sulla scia della Apple Card anzi, copiandola in tutto e per tutto, anche il gigante cinese Huawei si è regalato la Huawei Card. Anche qui, come nella AppleCard e come in Curve, i numeri della carta non sono presenti sulla versione fisica, come in AppleCard è stato messo in essere un programma di cashback e di accesso alle lounge dei principali aereoporti mondiali. Bisognerà aspettare un pò prima del lancio ufficiale, a causa del Covid19, ma c’è da scommettere che la competizione sarà quanto mai viva ed interessante.

Vi ricordate la mia polemica sugli aiuti di stato, in USA, per il Covid19 che arriveranno via assegno ? Ne avevo parlato qui e, anche se non ci credo, qualcuno sembra avermi ascoltato !!! Starling Bank (banca operante nel Regno Unito), ha annunciato che, a breve, dalla sua app, sarà possibile versare assegni sul conto del cliente, fino a 500 £, semplicemente fotografandoli. Penso sia una gran bella novità ed un ottimo servizio per i clienti; quand’è che qualche banca italiana, almeno che non lo abbiano già realizzato e io non ne sia a conoscenza, renderà disponibile questo servizio ? Chiedo per un amico eh.

Voglio chiudere questo post, con le parole rubate alla primatologa Jane Goodall (ne avevo parlato in questo articolo), nel corso di un evento organizzato dal National Geographic; è una delle cose importanti che dovremo tenere a mente nel prossimo futuro :

“Mentre distruggiamo le foreste troppe specie animali sono costrette al contatto fra loro; le malattie passano da una specie all’altra e il secondo animale infetta gli esseri umani quando costretto allo stretto contatto con noi”

A prestissimo e … mai paura !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...